10 idee regalo per amanti della meditazione

by

Diciamoci la verità: regalare qualcosa all’amica che è nel mood “sono vegeratariana, gluten free, sugar free, no latticini, medito e faccio yoga” è un gran casino, se tu non ne fai parte.

Tranquilla, a tutto c’è una soluzione. Eccoti alcune idee regalo che la faranno felice, perchè anche la più spirituale delle tue amiche ama qualche oggetto materiale. E non sono ti ringrazierà ma ti benedirà con tanto di rito sciamanico cabalista. Tu non preoccupati, sorridi e accetta, che due benedizioni in più fanno sempre bene.

1. Cuscino da meditazione

Se non hai mai meditato, non sai quanto importante sia. Tenere la posizione corretta per lunghi periodi di tempo è faticoso ma sull’appoggio giusto, tutto diventa più facile. Non sai cosa sia? Dai un’occhiata qui.

2. Frullatore

Bhe, se ci alziamo presto per meditare non abbiamo molto tempo per preparare la colazione, giusto? Il frullatore è il nostro miglior amico in cucina: basta versare tutti gli ingredienti (che la tua amica avrà già rigorosamente tagliato e congelato), frullare per 1 minuto e, mentre ti trucchi, ti trovi una colazione buona, bilanciata, sana, che ti dà il giusto apporto energetico (e rende la tua pelle splendente). Assicurati che abbia almeno 800W.

3. Oli essenziali: lavanda on the top!

Un grande classico per noi amanti del good vibes only: l’olio essenziale di lavanda purifica il corpo fisico ed energetico, calma istantaneamente e ci aiuta a mantenere elevate le nostre vibrazioni. Un must have da portare sempre con noi. Italiano, handmade, bio e a uso alimentare? Lo trovi da Podere Argo

4. Incensi

Essenziali, non possiamo farne a meno. Ci aiutano a ricreare un tempio in casa, ripuliscono da tossine energetiche e ne consumiamo a quantità industriali. Da Teos ne trovi una varietà incredibile e delle migliori tipologie.

5. Quaderno

Sia per scrivere le riflessioni che nascono in meditazione, sia per tenere un diario lunare o fare journaling, per noi il quaderno è fondamentale. Si, in giro ne troverai a migliaia ma sai che noi siamo particolari e ci piace la vibrazione con cui le cose vengono create. Per questo ti consiglio di prenderli da chi, ancora, li fa a mano, uno per uno con amore e grande passione come da Sara Ronzoni

6. Candele

Si ma niente grandi marche. Ci piacciono con oli essenziali veri, handmade e in soia biodegradabile. No, non è una missione impossibile, le trovi da Cera una bolla, qui

7. Tracce audio

Quando regali una meditazione, regali serenità e pace. La tua amica vive bene e tu ti sei creata del buon karma. Non sai nulla di meditazione e non sai dove trovarle? Io ne ho create alcune, le trovi qui

8. Japamala

Non è solo il rosario che sgraniamo per recitare i mantra: è il simbolo della nostra pratica, ci ricorda l’origine da cui tutti nasce dove, dopo 108 sacrifici, arriviamo al grano finale che rappresenta il Guru, il Maestro e che ci conduce alla nappa, simbolo del loto aperto, l’Illuminazione. E’ un oggetto estremamente personale, si impregna della nostra energia e non lo lasciamo toccare a nessuno. Sceglilo con cura, preferibilmente nel tradizionale legno di sandalo. Li trovi alla “Bottega del Tibet”, un negozio che sostiene attivamente i rifugiati tibetani.

9. Il Cartello “Non disturbare”

Sei lì, nella tua beatitudine più completa e inizia il trambusto. Bussano alla porta, suonano il campanello, urlano il tuo nome perché la cena è pronta. Non sai quanto sia fastidioso. Un regalo simpatico che può davvero fare molto piacere.

10. Tisane, tazza da viaggio per tisana e porta tisane da viaggio.

Quando finisci di meditare, cammini letteralmente a 3 metri da terra e l’unica cosa che ti va di fare è restare nel tuo silenzio, contemplando la calma. Di solito, il nostro rito è crogiolarci in questo benessere mentre assaporiamo una miscela di erbe magari nella nostra tazza in bamboo reciclabile abbinata. Per l’amica che viaggia e non può farne a meno, c’è anche il bellissimo porta bustine da viaggio. Trovi tutto qui su Pukka, 

Piccoli pensieri che fanno sapere che capisci e che, nonostante la stranezza, stai apprezzando gli sforzi che la persona a te cara fa per stare sul suo nuovo percorso di vita.

Si sa mai che, magari, ne rimanga affascinata anche tu 🙂

Stay blessed & wild,

R.

 

 

Rispondi